Navigation

Borsa svizzera: chiude in rialzo, SMI +0,41%

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 gennaio 2012 - 17:57
(Keystone-ATS)

Chiusura in rialzo oggi per la Borsa svizzera, dopo una seduta trascorsa interamente al di sopra della linea di demarcazione. L'indice dei titoli guida SMI ha terminato gli scambi a 6.056,17 punti, in progressione dello 0,41%. Il listino allargato SPI ha chiuso in crescita dello 0,46% a quota 5.465,62.

Alle buone notizie provenienti dalla Cina, dove il rallentamento della crescita risulta più contenuto del previsto, si sono aggiunte a metà giornata quelle altrettanto positive provenienti dalla Germania, dove l'indice ZEW delle aspettative sull'economia tedesca ha fatto segnare i massimi da luglio.

Fra le blue chip si sono distinte in particolare SGS (+1,54% a 1.650,00 franchi), dopo la pubblicazione dei risultati per il 2011 che indicano un utile netto in crescita del 4,9%. In forte progressione anche Holcim (+2,16% a 52,19 franchi) e soprattutto Credit Suisse, il cui titolo ha chiuso in rialzo del 2,90% a 22,01 franchi.

Per quanto riguarda gli altri bancari, UBS, dopo una mattinata positiva, ha terminato la seduta in parità, a 11,52 franchi, mentre il titolo Julius Baer ha chiuso in crescita dello 0,44% a 36,26 franchi.

Risultati alterni invece per gli assicurativi, con Zurich Financial in crescita dello 0,45% a 222,00 frachi, mentre Swiss Re ha chiuso in perdita dello 0,28% a 49,00 franchi.

Fra i pesi massimi difensivi, Novartis - che oggi ha annunciato di rinunciare a chiudere lo stabilimento di Prangins (VD) e ha ridotto di due terzi i licenziamenti previsti a Basilea - ha terminato la seduta in progressione dello 0,66% a 53,65 franchi. Nestlé ha chiuso in crescita dello 0,38% a 53,25 franchi, mentre Roche ha perso lo 0,61% a 163,90 franchi.

Bene anche Syngenta (+1,20% a 287,40 franchi) come pure i ciclici ABB (+1,20% a 19,45 franchi) e Adecco (+0,21% a 43,00 franchi). In perdita invece il gigante del lusso Richemont (-0,67% a 51,75 franchi), Givaudan (-0,34% a 872,00 franchi) e Actelion (-0,62% a 33,78 franchi).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?