Navigation

Borsa svizzera: chiude in rialzo, SMI +3,23%

Giornata nervosa, ma alla fine positiva. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 marzo 2020 - 17:47
(Keystone-ATS)

La borsa svizzera termina in netto rialzo una seduta ancora una volta assai movimentata. L'indice dei valori guida SMI ha chiuso a 8493,04 punti, in progressione del 3,23% rispetto a ieri, mentre il listino allargato SPI ha guadagnato il 2,66% a 10'296,23 punti.

Il mercato era alla ricerca di una stabilizzazione, dopo i forti scossoni degli scorsi giorni, sulla scia dei timori riguardo a una recessione mondiale provocati dal coronavirus. L'incertezza e la paura fra gli investitori sono comunque ancora assai elevati, come testimonia l'andamento nervosissimo dei corsi.

L'SMI in apertura è arrivato a guadagnare oltre il 4%, salendo a 8627 punti, ma nell'ora e mezzo seguente è crollato di circa 1000 punti, fino a raggiungere una performance negativa del -3%. A quel punto il mercato ha cominciato a recuperare, per poi accelerale nel finale dopo il dato sulla produzione industriale americana migliore delle stime e l'annuncio della Federal Reserve che inietterà nuova liquidità nel sistema.

A livello di singoli titoli, hanno trainato il listino i pesi massimi difensivi Nestlé (+4,26% a 93,83 franchi), Roche (+2,22% a 299,20 franchi) e Novartis (+5,34% a 73,94 franchi). Fra i titoli maggiormente dipendenti dalla congiuntura ha brillato ABB (+2,64% a 15,56 franchi), mentre ancora in difficoltà è apparsa Adecco (-0,77% a 33,55 franchi). Un po' di sole è tornato sul segmento del lusso, con Richemont (+3,60% a 51,18 franchi) in linea con Swatch (+3,61% a 166,40 franchi).

La seduta si è rivelata di recupero anche per i bancari Credit Suisse (+2,90% a 6,80 franchi) e UBS (+4,08% a 7,76 franchi), che hanno vissuto giorni molto negativi di recente. Nello stesso comparto finanziario rimangono invece sotto pressione Swiss Re (-2,99% a 58,42 franchi) e Swiss Life (-2,84% a 280,70 franchi), mentre decisamente più in forma si è rivelata Zurich (+2,97% a 277,70 franchi).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.