Navigation

Borsa svizzera: chiude in ribasso, SMI -0,86%

Giù i corsi oggi. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 aprile 2020 - 17:52
(Keystone-ATS)

Dopo due sedute in rialzo la borsa svizzera torna a puntare verso il basso: l'indice dei valori guida SMI ha chiuso a 9432,39 punti, giù dello 0,86% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI ha perso lo 0,38% a 11'556,95 punti.

A tenere banco è ancora e sempre il coronavirus. I ministri delle finanze dell'Ue hanno rimandato a domani le discussioni su una reazione comune alla crisi. Intanto sempre più aziende tagliano le previsioni per il 2020 e cancellano i dividendi.

In un quadro così incerto non pochi investitori hanno quindi cercato di approfittare dei recenti guadagni per assestare le posizioni e trovarsi così in acque più calme in vista del lungo fine settimana pasquale.

Per quanto riguarda i singoli titoli l'attenzione era concentrata su Givaudan (-1,88% a 3079,00 franchi), che ha presentato i risultati trimestrali. Costantemente in rosso si è mossa la gran parte dei valori particolarmente sensibili alla congiuntura come ABB (-2,27% a 17,21 franchi), Adecco (-1,07% a 38,97 franchi), LafargeHolcim (-1,93% a 36,59 franchi) e Sika (-0,03% a 162,75 franchi); ha fatto eccezione Geberit (+0,86% a 411,90 franchi). Nel segmento del lusso, Richemont (-1,48% a 54,42 franchi) è apparsa più in difficoltà di Swatch (-0,39% a 201,80 franchi).

Sotto pressione si sono trovati per l'ennesima volta i bancari UBS (-2,40% a 9,27 franchi) e Credit Suisse (-1,95% a 8,16 franchi). Nello stesso comparto finanziario hanno sofferto pure gli assicurativi Zurich (-0,60% a 313,80 franchi), Swiss Re (-1,59% a 75,60 franchi) - che ha pubblicato lo studio Sigma sulle catastrofi - e Swiss Life (-0,68% a 334,00 franchi).

Non hanno avuto un andamento unitario i pesi massimi difensivi Nestlé (+0,29% a 104,20 franchi), Roche (-1,15% a 312,45 franchi) e Novartis (-0,42% a 82,45 franchi).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.