Navigation

Borsa svizzera: chiude in ribasso, SMI -2,39%

I corsi hanno oggi puntato verso il basso. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2020 - 17:45
(Keystone-ATS)

La borsa svizzera termina la corta settimana del primo maggio con una seduta in netto ribasso. L'indice dei valori guida SMI ha chiuso a 9629,40 punti, giù del 2,39% rispetto a ieri, mentre l'SPI ha perso il 2,11% a 11'905,85 punti.

Stando agli operatori in vista del lungo weekend gli investitori hanno preferito non esporsi in modo eccessivo, operando anche dei realizzi di guadagno.

Sul fronte congiunturale è stato un susseguirsi di dati negativi dall'Eurozona e dagli Stati Uniti. A preoccupare sono in particolare le dinamiche americane, con un nuovo consistente aumento dei disoccupati e con il crollo più forte del previsto dei consumi.

Anche in Svizzera la giornata è stata carica di novità, a cominciare dai risultati trimestrali di Geberit (+2,46% a 433,10 franchi) e LafargeHolcim (-1,01% a 40,04 franchi), aziende che si inseriscono nel novero di quelle più dipendenti dalla congiuntura, quali anche ABB (-2,19% a 18,33 franchi), Adecco (-1,40% a 42,31 franchi) e Sika (-1,24% a 159,70 franchi).

Con grande attenzione è stato seguito l'aggiornamento degli affari di Swiss Re (-5,53% a 69,66 franchi), che ha parlato di un importante impatto della pandemia. Pesantemente negativi si sono rivelati anche gli altri due assicurativi Zurich (-3,91% a 307,30 franchi) e Swiss Life (-6,05% a 341,90 franchi), come pure i bancari UBS (-4,17% a 10,34 franchi) e Credit Suisse (-5,21% a 8,73 franchi),

Particolarmente in difficoltà si è mostrato oggi il segmento del lusso, con Swatch (-5,04% a 193,15 franchi) che ha arretrato più di Richemont (-2,49% a 54,82 franchi). Non sono riusciti a sottrarsi alla tendenza ribassista i pesi massimi Nestlé (-1,05% a 102,90 franchi), Novartis (-3,29% a 82,26 franchi) e Roche (-1,87% a 335,45 franchi).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.