Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La Borsa svizzera ha chiuso praticamente in parità una giornata per lo più di segno positivo. I guadagni si sono azzerati sul finale di seduta parallelamente all'indebolimento registrato a Wall Street. L'indice SMI dei titoli guida ha terminato a quota 6494,31, in rialzo dello 0,01%. L'indice complessivo SPI si è fermato a 5844,27 punti (+0,04%).
Negli USA nel primo pomeriggio è stato diffuso il dato sugli ordini all'industria. A sorpresa essi sono saliti in novembre dello 0,7% a fronte del -0,7% di ottobre (dato rivisto). Atteso era un calo dello 0,1%. Al netto dei trasporti l'aumento è del 2,4%.
Il mercato elvetico è stato frenato dalla flessione di Nestlé, che ha perso l'1,36% (a 54,50 franchi). In ribasso anche Novarits (-0,45% a 55,20 franchi). Incremento invece per Roche (+0,37% a 137,30 a franchi).
Tutte positive le blue chip bancarie: UBS è salita dello 0,96% (a 15,73 franchi), Credit Suisse ha segnato un balzo del 3,13% (a 39,25 franchi) e Julius Bär ha guadagnato lo 0,16% (a 44,09 franchi). Tra gli assicurativi Zurich Financial è rimasto sopra la linea (+0,37% a 245,80 franchi), mentre Swiss Re ha terminato la giornata in flessione (-0,78% a 51,10 franchi).
Fra gli altri titoli guida si è messo in evidenza Syngenta (+3,46% a 284,30 franchi). Il concorrente americano Mosaic presenterà oggi a mercati chiusi le proprie cifre. Giovedì sarà la volta di Monsanto, pure concorrente del gruppo basilese, è stato rilevato.
In chiaro rialzo anche Transocean (+3,02% a 66,55 franchi). Secondo i broker, il titolo beneficia dell'intenzione delle autorità americane di dare via libera in grande stile a nuove perforazioni di pozzi petroliferi per la prima volta dopo la marea nera nel Golfo del Messico.
Tra i titoli più sensibili ai cicli congiunturali ABB è in crescita (+0,38% a 21,30 franchi), mentre Holcim (-0,56% a 71,10 franchi) e Adecco (-0,80% a 62,30 franchi) sono in flessione. Realizzi di guadagno sul titolo Swatch, in calo del 3,07% (a 404,60 franchi), che assieme a Richemont (-1,08% a 54,70 franchi), nel 2010 ha registrato la migliore performance fra le blue chip elvetiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS