Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La Borsa svizzera ha chiuso in calo una seduta altalenante: l'SMI ha lasciato sul terreno lo 0,27% a 6128.06 punti, l'SPI lo 0,21% a 5407.82 punti.
Sugli indici hanno pesato i timori sulla solidità della ripresa economica mondiale e la pubblicazione, nel primo pomeriggio, di un sondaggio della ADP in base al quale il settore privato americano ha creato a giugno 13'000 posti di lavoro, molti meno dei 60'000 attesi dagli economisti.
Nel listino principale hanno terminato in rialzo soltanto Novartis (+0,77% a 52.60 franchi), UBS (+0,07% a 14.46 franchi) e Credit Suisse (+0,05% a 40.92 franchi). Invariata a 30.96 franchi Julius Bär.

SDA-ATS