Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Termina in chiaro rialzo la seduta per la Borsa svizzera: l'SMI è salito dell'1,29% a 7'988.60 punti, l'SPI dell'1,26% a 7'568.84 punti. A sostenere i listini sono stati dati congiunturali migliori delle attese provenienti da Europa, Cina e Stati Uniti.

L'atteso protocollo della riunione di fine luglio del comitato dipolitica monetaria della Federal Reserve non ha invece fatto chiarezza sui tempi e sull'ammontare della prima riduzione di acquisti.

Il listino principale è stato spinto dai pesi massimi difensivi: Roche ha chiuso in crescita dell'1,35% a 240.90 franchi, Novartis dell'1,02% a 69.20 franchi e Nestlé dello 0,90% a 62 franchi. In forte rialzo i bancari, sotto pressione negli scorsi giorni: UBS ha guadagnato il 2,56% a 18.82 franchi, Credit Suisse il 2,28% a 28.31 franchi e Julius Bär l'1,39% a 42.37 franchi.

Bene anche gli assicurativi - con Swiss Re salita del 2,03% a 73 franchi e Zurich Insurance dell'1,51% a 242.70 franchi -, il lusso - con Swatch Group avanzata dell'1,96% a 572 franchi e Richemont dell'1,89% a 94.10 franchi dopo la pubblicazione dei dati sulle esportazioni orologiere in luglio -, nonché i titoli ciclici quali Geberit (+1,83% a 234.20 franchi), ABB (+1,32% a 20.76 franchi) e Adecco (+1,22% a 62.05 franchi).

In controtendenza unicamente Swisscom (-0,07% a 419.50 franchi) e SGS, che ha ceduto lo 0,50% a 2'179 franchi dopo che il Credit Suisse ha abbassato le sue previsioni sul corso del titolo del leader mondiale nel campo delle ispezioni e certificazioni. Ilgiudizio rimane comunque invariato a "neutrale".

Nell'indice allargato, tra le aziende che hanno pubblicato oggi i risultati semestrali, bene Nobel Biocare (+15,23% a 14.75 franchi) Peach Property (+2,73% a 11.30 franchi), Comet (+1,62% a 282.50 franchi), Kuoni (+1,10% a 343.75 franchi) e Tamedia (+0,49% a 103.40 franchi), mentre hanno chiuso in calo Schlatter (-3,85% a 125 franchi), Gategroup (-1,67% a 20.65 franchi), Orior (-0,98% a 50.55 franchi), Kardex (-0,63% a 39.70 franchi), Allreal (-0,39% a 128.60 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS