Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La speranza che i tassi non aumentino negli Usa in un prossimo futuro ha sostenuto oggi la Borsa svizzera. L'indice dei valori guida SMI ha chiuso a 8'740,83 punti (+2,65%), non lontano dai massimi di giornata di 8763, quello complessivo SPI a 8'908,35 (+2,53%).

In mattinata è stato reso noto che l'indice Pmi calcolato dall'istituto Markit sull'attività economica dell'Eurozona a settembre è sceso per il quarto mese consecutivo a 53,6 punti. Il dato è inferiore alla prima lettura di 53,9 punti. L'indice è in ogni caso superiore ai 50 punti da luglio 2013, limite che indica una crescita economica. Nel pomeriggio è giunto da Oltreoceano l'indice Ism che misura l'andamento del settore dei servizi negli Stati Uniti. Questo a settembre è sceso a 56,9 punti dai 59 punti di agosto. Gli analisti avevano previsto una flessione minore, a quota 57,4 punti.

I 20 titoli del listino principale hanno chiuso tutti in positivo: in vetta vi sono Transocean (+10,77% a 13,88 franchi), seguito a distanza da Richemont (+5,49% a 78,80 franchi). L'altro titolo del settore del lusso Swatch Group ha segnato da parte sua un +4,26% a 376,60 franchi.

Fra i titoli di peso Novartis e Roche sono progredite rispettivamente del 2,80% (a 91,70 franchi) e dell'1,76% a 260,50 franchi. Nestlé, che ha annunciato di essere in trattative con la britannica R&R per una eventuale unione delle attività nel settore dei gelati, ha guadagnato l'1,84% a 74,70 franchi.

Per quanto riguarda gli assicurativi Zurich (+3,04% a 247,10 franchi) ha fatto meglio di Swiss Re (+2,64% a 85,40 franchi).

Bene anche i bancari: UBS è salita del 3,54%% a 19,03 franchi, CS Group del 3,26% a 24,38 franchi e Julius Bär del 3% (a 47,36 franchi).

Maggiormente differenziati i guadagni registrati dai titoli più sensibili alla congiuntura: ABB ha segnato un aumento del 2,92% (a 17,62 franchi), Adecco del 4,15% (a 74,05 franchi), Geberit del 2,75% (a 309,70 franchi) e LafargeHolcim del 3,97% (a 53,70 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS