Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: in lieve rialzo a due ore dalla chiusura

La borsa svizzera è in timido rialzo: alle 15.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 8790,29 punti, in progressione dello 0,24% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,17% a 10'279,36 punti.

L'atmosfera generale è caratterizzata dalla prudenza e non sono pochi gli operatori propensi ad aspettarsi un nuovo calo dei corsi. Il fatto che il mercato elvetico recuperi meno che altre piazze è dovuto alla debolezza dei suoi pesi massimi difensivi Nestlé (-0,05%), Novartis (-0,68%) - interessata da un avvertimento negli Usa concernente il suo farmaco Gilenya - e Roche (-0,24%).

Ormai tutti con il segno più sono i valori particolarmente sensibili ai cicli economici come ABB (+1,45%), Adecco (+0,83%), Geberit (+0,58%), LafargeHolcim (+0,09%) e Sika (+0,66%). Nel segmento del lusso Swatch (-1,47%), alle prese con cambiamenti di raccomandazione operati da UBS e Royal Bank of Canada, fa assai più fatica di Richemont (+1,42%). Tutti positivi sono i bancari UBS (+1,92%), Credit Suisse (+1,19%) e Julius Bär (+0,45%). Il buon andamento del comparto finanziario è confermato anche dagli assicurativi Zurich (+1,13%), Swiss Life (+0,51%) e Swiss Re (+1,55%).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.