Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo aver praticamente azzerato i guadagni in mattinata la borsa svizzera è tornata a orientarsi a un lieve rialzo: alle 15.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 8686,67 punti, in progressione dello 0,29% rispetto a ieri.

Il listino globale SPI guadagnava lo 0,33% a 9639,99 punti.

Dagli Usa è giunto il dato definitivo sulla crescita del Pil nel quarto trimestre (+2,1%) e sulle richieste di sussidio disoccupazione, calate meno del previsto.

Sul fronte interno è aumentato il movimento: si stanno mettendo in luce Adecco (+1,88%) e LafargeHolcim (+1,48%). In ordine sparso si presentano i pesi massimi difensivi Nestlé (-0,26%), Novartis (+0,20%) e Roche (+0,74%).

Nel mercato allagato ha informato sull'andamento degli affari Evolva (+7,14%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS