Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: indici negativi anche nel pomeriggio

Gli indici della Borsa svizzera continuano a muoversi al di sotto della linea di demarcazione, ampliando le perdite nel primo pomeriggio dopo la pubblicazione dei dati americani sui sussidi di disoccupazione e sul deficit commerciale, entrambi risultati peggiori del previsto. Alle 15.20 l'SMI cede lo 0,40% a 6'421.09 punti, l'SPI lo 0,50% a 5'826.47 punti.

Tra le blue chip sono sempre sotto pressione Swiss Re (-2,64%), sulla quale pesano le prospettive difficili per la concorrente Munich Re, e Adecco (-2,44%). Perdono oltre un punto percentuale anche Syngenta (-1,87%), Transocean (-1,75%), UBS (-1,69%), Zurich Financial Services (-1,55%), Swatch Group (-1,51%), Richemont (-1,37%) e ABB (-1,35%).

Il listino principale è sostenuto da Novartis (+0,69%), Roche (+0,76%) e Nestlé (+0,10%). In controtendenza anche Synthes (+1,44%) nonché Julius Bär (+0,65%), Actelion (+0,20%) e Swisscom (+0,07%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.