Navigation

Borsa svizzera: inizio di seduta vicino alla parità

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 maggio 2012 - 09:50
(Keystone-ATS)

Inizio di seduta poco vivace per la Borsa svizzera: alle 09.40 l'indice dei valori guida SMI segnava 6095,22 punti (-0,04% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in flessione dello 0,10% a 5696,51 punti.

Sul fronte interno, l'attenzione è concentrata su Swiss Re (+2,94%), che ha annunciato un risultato trimestrale superiore alle previsioni. Ma tutte le piazze guardano agli Usa, dove nel pomeriggio saranno pubblicati i dati sul mercato del lavoro relativi ad aprile.

In Europa avvio debole anche per Francoforte (Dax -0,17% a 6682,96 punti), Londra (Ftse-100 -0,40% a 5743,31 punti), Parigi (Cac 40 -0,39% a 3210,90 punti) e Milano (Ftse Mib -0,16% a 14'095 punti). Ieri Wall Street ha chiuso in ribasso (Dow Jones -0,47% a 13'206,59 punti, Nasdaq -1,16% a 3024,30 punti).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?