Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli indici della Borsa svizzera hanno riguadagnato terreno rispetto alla tarda mattinata, quando avevano sfiorato la parità. Alle 15.20 l'SMI sale dello 0,43% a 8'066.81 punti, l'SPI dello 0,49% a 7'667.43 punti.

Tra le blue chip in forte rialzo Credit Suisse (+1,84%), Richemont (+1,76%), Geberit (+1,64%), Julius Bär (+1,42%), Swatch Group (+1,40%), Adecco (+1,22%), SGS (+1,21%), Nestlé (+1,17%) e Holcim (+1,16%). Pesano invece sul listino Novartis (-0,44%) e Roche (-0,57%).

Nel listino allargato l'azione nominativa di Schindler sale del 2,98% e il buono di partecipazione del 4,75% dopo che il costruttore di ascensori e scale mobili ha un nuovo programma di riacquisto di azioni per 1,06 miliardi di franchi. La finestra temporale per aderire all'offerta va da inizio novembre al 14 dello stesso mese. Questo programma comporta la sospensione di un'altra operazione simile in corso dal 3 di gennaio, da oggi fino a metà novembre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS