Tutte le notizie in breve

La mattinata prosegue negativa alla borsa svizzera, che soffre soprattutto per la debolezza di Roche: alle 11.00 l'indice dei valori guida SMI segnava 8974,87 punti, giù dello 0,76% rispetto a venerdì, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,70% a 10'218,37 punti.

I fattori di incertezza oggi non mancano: gli investitori guardano con preoccupazione alle tensioni nella penisola arabica e si interrogano circa le conseguenze dell'attentato a Londra di sabato sera. Le apprensioni al riguardo hanno portato ieri i mercati di Londra, Parigi e Milano a terminare in ribasso, mentre Zurigo era chiusa per festività.

Gli occhi sono inoltre puntati sulla riunione della Banca centrale europea giovedì e sulle imminenti elezioni parlamentari in Gran Bretagna e in Francia. Sullo sfondo rimangono inoltre gli interrogativi relativi agli sviluppi negli Usa dopo la prevista audizione dell'ex capo dell'FBI James Comey.

Sul listino elvetico pesa soprattutto Roche (-4,23%), che reagisce negativamente a uno studio sull'efficacia di Perjeta, un farmaco per il cancro al seno. Arretra anche Novartis (-0,13%), mentre si smarca il terzo peso massimo difensivo, Nestlé (+0,36%), che si conferma tonico come nelle scorse sedute.

Male orientati sono i valori più sensibili ai cicli economici come Adecco (-0,75%), Geberit (-0,29%), ABB (-0,68%) - che la settimana scorsa aveva offerto la migliore performance - e LafargeHolcim (-0,86%). Nel segmento del lusso Swatch (-0,97%) si muove sulla stessa lunghezza d'onda di Richemont (-1,10%).

Perdite più limitate vengono mostrate dai bancari UBS (-0,32%), Credit Suisse (-0,52%) e Julius Bär (-0,26%). In ordine sparso si presentano gli assicurativi Zurich (-0,04%), Swiss Life (-0,46%) e Swiss Re (+0,11%).

Nel mercato allargato tonfo di Burckhardt Compression (-10,70%), che ha annunciato un calo di utile e ordinativi nel 2016/2017, mostrandosi anche prudente riguardo al futuro. SFS Group (+1,60%) approfitta di una raccomandazione di UBS, mentre Meyer Burger (+3,39%) beneficia di una segnalazione di Vontobel.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve