Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Mattinata positiva per la Borsa svizzera, sulla scia dall'andamento favorevole di venerdì a New York e di stamane in Asia. Alle 11:25 circa il listino principale SMI segnava 6810,65 punti, in crescita dello 0,63% rispetto alla chiusura di venerdì. L'indice allargato SPI era a quota 6041,25 (+0,59%).
Sui mercati aleggia ancora l'ombra della crisi finanziaria greca, ma negli Stati Uniti sono stati pubblicati dati aziendali superiori alle attese. In mancanza di impulsi interni, l'andamento del mercato elvetico si orienterà verso quello americano, hanno indicato gli operatori.

SDA-ATS