Navigation

Borsa svizzera: mattinata altalenante

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 luglio 2012 - 11:37
(Keystone-ATS)

Prosegue volatile la seduta della Borsa svizzera, con gli indici che oscillano sopra e sotto la linea di demarcazione. Alle 11.20 l'SMI cede lo 0,02% a 6'173.66 punti, l'SPI lo 0,05% a 5'720.64 punti.

Sul listino principale ancora in forte rialzo i titoli del lusso dopo i semestrali migliori delle attese presentati ieri da Swatch. Quest'ultima sale dell'1,08%, Richemont dell'1,42%. Bene anche Actelion (+1,21%). Positivi i bancari UBS, che avanza dello 0,30%, e Julius Bär in crescita dello 0,43%, mentre Credit Suisse è invariata.

Pesano per contro sull'indice i titoli massimi difensivi: Nestlé perde lo 0,34%, Novartis lo 0,09% e Roche lo 0,06%. Sotto pressione Transocean (-1,63%).

Nel mercato allargato, tra le società che hanno pubblicato oggi i risultati semestrali EFG International guadagna il 27,89%, Lonza il 5,86% e Rieter lo 0,38%, mentre Weatherford cede il 5,36% e Meyer Burger il 3,21%.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?