Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Partita in leggero calo, la Borsa svizzera si è poi mossa in maniera altalenante nel corso della mattinata. Verso le 11:40 l'indice dei valori guida SMI segnava una diminuzione dello 0,04% a 8'793.24 punti, quello allargato SPI dello 0,08% a 8'670.38 punti. Le contrattazioni risultano calme in attesa della riunione della Federal reserve (Fed) e del referendum sull'indipendenza della Scozia.

Tra le blue chip a sostenere il listino sono i due pesi massimi difensivi Nestlé e Roche che crescono rispettivamente dello 0,50% e dello 0,11%, mentre in perdita è Novartis che cede lo 0,34%.

Contrastati i titoli bancari, con Julius Bär che scende dell'1,05%, e UBS dello 0,43%. Unico positivo è CS Group (+0,44%).

Male anche gli assicurativi: Zurich cede lo 0,50% e Swiss Re lo 0,20%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS