Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mattinata in positivo oggi per la Borsa svizzera, dopo il calo di ieri sui timori per la Grecia e per un rapido rialzo dei tassi Usa. Partita al rialzo si è sempre mantenuta al di sopra della linea di demarcazione.

Poco dopo le 11:30 l'indice dei valori guida SMI guadagnava lo 0,61% a 9'328,94 punti e quello allargato SPI lo 0,56% a 9'463,28 punti.

A trainare il listino principale vi sono i tre pesi massimi: Nestlé cresce dello 0,48%, Novartis dello 0,57% e Roche dello 0,98%.

In positivo anche i titoli bancari, primo fra tutti Julius Bär (+1,07%) seguito da UBS (+0,89%) e CS Group (+0,61%).

Quanto agli assicurativi, Swiss Re (+1,18%) approfitta di una raccomandazione favorevole di Goldman Sachs e fa meglio di Zurich (+0,07%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS