Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La mattinata prosegue al rialzo per la borsa svizzera, che conferma quindi la tendenza timidamente avviata alla vigilia: alle 11.35 l'indice dei valori guida SMI segnava 6208,46 punti (+0,45% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in progressione dello 0,31% a 5741,67 punti.

Il mercato sta guardando con attenzione a numerosi dati aziendali pubblicati oggi. Agli investitori sono piaciute le ultime novità rese note da ABB (+3,48%) e Syngenta (+3,00%), mentre fatica a decollare Roche (-0,06%) nonostante un bilancio semestrale superiore a quanto atteso dagli analisti.

Non va meglio a Novartis (-0,09%), mentre tira il listino il terzo peso massimo difensivo, Nestlé (+1,21%). In ordine sparso si muovo i bancari UBS (-1,44%), Credit Suisse (invariata) e Julius Bär (+0,17%). Non brillano gli assicurativi Swiss Re (-0,25%) e Zurich (-0,67%).

Nel mercato allargato si sta almeno in parte riprendendo Logitech (-6,03%), che era arrivata a perdere oltre il 13% dopo un l'annuncio di un rosso trimestrale ancora più marcato di quello dell'anno prima. Hanno informato sull'andamento degli affari anche Clariant (-3,91%) e Sika (+1,52%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS