Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La mattinata prosegue positiva alla borsa svizzera: alle 11.25 l'indice dei valori guida SMI segnava 6578,09 punti (+0,33% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,45% a 6098,72 punti.

Per gli operatori oggi è il "giorno delle streghe": quattro volte all'anno - il penultimo venerdì alla fine di ogni trimestre - scadono futures e opzioni su indici e azioni. Questo provoca un aumento degli scambi e un'elevata volatilità, che possono portare a importanti sbalzi di corso anche in giornate - come quella odierna - in cui scarseggiano le notizie di rilievo.

Al momento sulle piazze europee si sta pensando soprattutto al costo che avrà il salvataggio delle banche spagnole. Vengono avanzate stime fra 40 e 80 miliardi di euro. Sembra che Bruxelles e Madrid stiano negoziando dietro le quinte a un vasto programma di aiuti.

Sul fronte interno l'attenzione è puntata su Syngenta (+0,06%), che ha annunciato l'intenzione di rilevare la belga Devgen per circa mezzo miliardo di franchi. In forte ascesa è Transocean (+3,31%), protagonista già ieri di un'ottima seduta, ma in progressione sono tutti titoli maggiormente legati alla congiuntura, come ABB (+0,77%), Adecco (+0,44%) e Holcim (+1,41%). Nel segmento del lusso la notizia dell'acquisto dell'americana Peter Miller non stimola invece Richemont (+0,08%), che rimane ai livelli di Swatch (+0,10%).

Le prospettive di una schiarita per le banche spagnole stanno mettendo le ali ai bancari UBS (+1,93%) e Credit Suisse (+1,75%), aiutando nel contempo gli assicurativi Swiss Re (+0,73%) e Zurich (+1,30%). Non hanno un andamento unitario i pesi massimi difensivi Nestlé (-0,08%), Novartis (+0,71%) e Roche (+0,23%).

Nel mercato allargato Kuoni (+2,88%) ha fatto sapere di voler separarsi dalle attività in diversi paesi europei, fra cui Italia e Spagna. Barry Callebaut (-0,56%) venderà una fabbrica in Francia, ciò che comporterà una perdita di 65 milioni. Weatherford (-1,65%) è al centro di un'inchiesta della autorità di sorveglianza della borsa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS