Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mattinata in crescita per la Borsa svizzera. Alle 11:15 circa l'indice dei titoli guida SMI guadagnava lo 0,28% a 6'558,53 punti. Quello allargato SPI saliva invece dello 0,27% a 6'060,63 punti.

Il trend positivo, spiegano gli esperti del settore, è dovuto soprattutto alla speranza di nuove misure di stimolo all'economia - per il quinto mese consecutivo - da parte della banca centrale cinese. In mattinata, Tokyo aveva chiuso con un rimbalzo pari allo 0,48%, mentre ieri sera Wall Street aveva terminato gli scambi in ribasso.

Ieri i mercati europei sono stati fortemente influenzati dall'incertezza sulla Grecia e sulla Spagna. Quest'ultima non ha ancora fatto domanda formale di aiuto all'Europa. Sempre per quel che riguarda la situazione spagnola, su tutte le piazze economiche c'è molta attesa per la pubblicazione odierna del budget 2013, mentre domani sarà reso noto il risultato di un audit sulle banche iberiche.

Dagli Stati Uniti si attende oggi pomeriggio la terza stima del PIL per il secondo trimestre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS