Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: negativa anche nel pomeriggio

La Borsa svizzera si muove in territorio negativo anche nel pomeriggio. Alle 14.45 il listino principale SMI segnava 8'004.00 punti, in calo dello 0,35%. L'indice allargato SPI era a quota 7'603.49 (-0,32%). In attesa della riunione del Comitato di politica monetaria della Fed, i mercati sono poco mossi.

A fine mattinata è stato diffuso l'indice Zew sulle aspettative economiche della Germania, che è salito a settembre a 49,6 punti da 42 del mese scorso. Il dato è al di sopra delle attese degli analisti, che puntavano su un rialzo a 45 punti.

Zurigo è risente dell'evoluzione dei pesi massimi difensivi: Novartis perde lo 0,57%, Roche lo 0,47%)e Nestlé lo 0,16%. Anche i bancari sono al di sotto della parità: UBS segna un -0,21%, Credit Suisse un -1,05% e Julius Baer un -0,34%. Quanto agli assicurativi, Zurich Insurance perde lo 0,59%, mentre Swiss Re guadagna lo 0,13%.

I titoli più sensibili agli umori della congiuntura sono contrastanti: ABB (+0,05%) e Holcim (+0,15%) sono in aumento, mentre Adecco (-0,23%), e Geberit (-1,06%) registrano una perdita. Nel segmento del lusso, da segnalare anche il calo rilevante di Richemont (-1,02%) dopo la progressione di ieri.

Nell'indice allargato Addex, che ha presentato stamane conti in rosso per il primo semestre, scende del 3,55%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.