Navigation

Borsa svizzera: pomeriggio in lieve rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2012 - 15:22
(Keystone-ATS)

Dopo aver aperto in modo positivo la borsa svizzera è andata calando sino alla parità, per poi tornare a orientarsi a un lieve rialzo: alle 15.00 l'indice dei valori guida SMI segnava 5729,93 punti (+0,29% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,27% a 5340,02 punti.

Per quanto riguarda i singoli titoli tutti positivi sono i bancari UBS (+0,09%), Credit Suisse (+0,71%) e Julius Bär (+1,00%). In calo rimangono invece gli assicurativi Swiss Re (-0,38%) e Zurich (-0,57%).

Più dinamici appaiono i valori maggiormente legati ai cicli congiunturali come ABB (+0,47%) nonché - nel segmento del lusso - Swatch (+1,14%) e Richemont (+1,57%), ultimamente sotto pressione in seguito ai timori riguardo allo sviluppo dell'economia cinese. I maggiori guadagni sono però fatti segnare dalla sempre volatile Transocean (+1,98%). Non hanno un andamento unitario i pesi massimi difensivi Nestlé (-0,28%), Novartis (+0,26%) e Roche (+0,60%).

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?