Navigation

Borsa svizzera: pomeriggio incerto

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 novembre 2010 - 15:52
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Dopo l'arrivo dagli Usa del dato sugli occupati a ottobre, la Borsa svizzera ha invertito la rotta superando anche se di poco la linea di demarcazione per poi ritornare di nuovo sotto. Poco dopo le 15:00 l'indice guida SMI segnava -0,01% a 6595,09 punti e quello allargato SPI -0,02% a 5861,19 punti.
In ribasso alcuni pesi massimi: Novartis (-0,70%) e Roche (-0,55%), mentre Nestlé segna +0,36%. Salgono anche UBS (+0,94) e Credit Suisse (+0,72). Anche nel pomeriggio è in calo Zurich Financial (-1,05%), mentre Swiss Re sale dell'1,09%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?