Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in ribasso per la borsa svizzera: alle 09.15 l'indice dei valori guida SMI segnava 9203,10 punti (-0,89% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in flessione dello 0,82% a 9068,87 punti.

Il mercato è influenzato dalla chiusura di Wall Street (Dow Jones -0,15% a 17'613,68 punti, Nasdaq -0,07% a 4661,50 punti), che ieri ha perso terreno dopo le contrattazioni sul vecchio continente, e delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei -1,71% a 16'795,96 punti). "Dopo i recenti guadagni di corso il momento di pausa non sorprende", ha commentato un operatore.

Il prosieguo della giornata potrebbe essere influenzato da diversi dati macroeconomici che saranno pubblicati in Europa e negli Usa. Sul fronte aziendale vi è attesa per i risultati delle banche americane.

Anche nel resto d'Europa le borse hanno avviato la seduta con il segno meno. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax -1,33% a 9808,75 punti), Parigi (Cac 40 -1,46% a 4.227,46 punti), Londra (Ftse-100 -1,23% a 6461,78 punti) e Milano (Ftse Mib -1,33 a 18'448 punti).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS