Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: recupera le perdite

La borsa svizzera cerca di recuperare le perdite - pur limitate - della mattinata: alle 15.20 l'indice dei valori guida SMI segnava 9022,20 punti, in progressione dello 0,07% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,10% a 10'531,09 punti.

A trainare il listino sono i pesi massimi difensivi Nestlé (+0,16%), Novartis (+0,62%) e Roche (+0,98%): questi ultimi due valori si muovono ai massimi dell'anno. Male orientati rimangono invece le azioni più sensibili ai cicli economici come ABB (-0,64%), Adecco (-0,08%), Geberit (-0,79%), LafargeHolcim (-1,63%) e Sika (-0,24%).

La giornata si presenta tutt'altro che favorevole pure per bancari UBS (-1,25%), Credit Suisse (-1,55%) e Julius Bär (-1,71%). Nel mercato allargato arretra AMS (-5,94%), ieri assai ricercata sulla scia del rinnovato interesse per i valori tecnologici.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.