Navigation

Borsa svizzera: seduta in rialzo, SMI +1,03%

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 luglio 2013 - 17:56
(Keystone-ATS)

La Borsa svizzera, che aveva aperto in crescita spinta dallo slancio delle borse asiatiche, e in particolare di Tokyo, si è mantenuta in territorio positivo per tutta la seduta. Sui mercati soffia un vento di euforia per la nuova stagione di utili societari dopo i risultati negli Usa del colosso Alcoa, stando agli operatori. L'indice SMI dei titoli guida ha chiuso a 7'944,19 punti, in rialzo dell'1,03%. L'indice completo SPI ha terminato a quota 7'503,66 (pure in crescita dell'1,03%).

Tutti i valori guida hanno concluso la giornata al di sopra della parità, tranne Swiss Re, che non ha registrato variazioni (71,40 franchi) e Adecco (-0,09% a 56,75 franchi). Adecco ha reso noto di avere collocato un prestito di 400 milioni di euro, con una cedola del 2,75%.

Fra gli altri titoli più sensibili alle oscillazioni della congiuntura, ABB ha guadagnato lo 0,86% (a 21,08 franchi), Geberit lo 0,24% (a 247,80 franchi), Holcim l'1,45% (a 66,45 franchi). Nel segmento del lusso balzo del 2,73% per Richemont (a 88,35 franchi) e dell'1,30% per Swatch Group (a 546,00 franchi).

Nel settore bancario UBS è salita dello 0,79% (a 16,63 franchi), Credit Suisse dello 0,57% (a 26,53 franchi) e Julius Bär del 2,32% (a 38,74 franchi).

L'altra blue chip assicurativa, Zurich, ha chiuso con un aumento dello 0,59% (a 253,90 franchi).

Quanto ai pesi massimi difensivi, Nestlé è cresciuta dello 0,72% (a 63,20 franchi), Novartis dello 0,88% (a 69,10 franchi) e Roche dell'1,29% (a 243,80 franchi). Fra gli altri titoli guida si è messa in luce Syngenta, con un +2,05% (a 388,20 franchi).

Nell'indice allargato, Leclanché ha registrato un'impennata del 43,59% (a 4,48 franchi). Il fabbricante di batterie ha reso noto di essersi garantito un finanziamento a medio termine di 17 milioni di franchi, il che permette all'impresa vodese di portare avanti lo sviluppo di prodotti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.