Navigation

Borsa svizzera: SMI chiude con una perdita dell'1.97%

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2012 - 18:04
(Keystone-ATS)

Giornata negativa per la Borsa svizzera: l'indice SMI, dopo aver già iniziato le contrattazioni al di sotto della linea di demarcazione, ha continuato a perdere terreno durante tutta la giornata.

Al "gong" finale cedeva l'1.97% a 6'114.83 punti. Andamento analogo per il listino completo SPI che ha chiuso la seduta con una flessione dell'1.20% a quota 5'668.91.

L'andamento negativo dei corsi dei titoli azionari non è però limitato alla Svizzera ma è generalizzato a livello europeo (Londra ha chiuso in flessione dell'1.85%, Francoforte del 3.36%, Parigi del 2.83% e Milano del 3.83%). Molti sono infatti i timori di recessione, come testimonia il calo registrato dalla produzione industriale in aprile nell'Eurozona, scesa oltre le stime a 46 punti, contro i 49 previsti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?