Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: tende ad ampliare i guadagni

Sempre sostenuta dalla vigoria dei suoi titoli difensivi la borsa svizzera tende ad ampliare ulteriormente i guadagni: alle 15.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 8850,25 punti, in progressione dello 0,81% rispetto a ieri.

Il listino globale SPI saliva dello 0,58% a 10'438,37 punti. Il mercato elvetico approfitta delle incertezze globali, che vanno dalla Brexit alla frizioni fra Stati Uniti e Cina, senza dimenticare il braccio di ferro in corso sulla legge di bilancio italiana fra Roma e Bruxelles: i titoli di stato italiani sono attualmente sotto pressione.

L'indice di volatilità è salito del 2,5%, a testimonianza di un certo nervosismo. Non stupisce quindi che gli investitori stiano acquistando massicciamente i pesi massimi difensivi Nestlé (+2,36%), Novartis (+1,09%) e Roche (+2,45%).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.