Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Il volume delle contrattazioni alla Borsa svizzera (SIX) e sul mercato dei derivati (Scoach) ha registrato un calo del 41,5% quest'anno, rispetto al 2008, scendendo a 1131,3 miliardi di franchi. Lo comunica SIX in base alle cifre definitive, rammentando che il 2008 era stato il terzo miglior anno nella storia della Borsa, dopo il 2006 e il 2007.
L'indice dei titoli guida SMI ha guadagnato l'anno passato il 18,3%, chiudendo a 6545,9 punti, l'indice complessivo SPI il 23,2% (a 5626,4 punti), rileva SIX in una nota.
I titoli azionari hanno fatto registrare un volume di negoziazione di 872,14 miliardi di franchi, in discesa del 46,6%. Il comparto dei fondi di gestione indicizzati ETF ha dal canto suo rilevato un incremento del 28,1% a 50,57 miliardi di franchi.
Per i prestiti in franchi svizzeri il volume è in calo del 13,9% a 163,40 miliardi, per quelli internazionali del 29% a 8,06 miliardi. Nel segmento dei prodotti strutturati e opzioni si è attestato a 37,09 miliardi (-38,6%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS