La borsa svizzera accelera con l'indice SMI dei titoli guida che verso le 11.30 segna un aumento dello 0,45% a 9'903,62, mentre l'indice complessivo SPI sale dello 0,43% a quota 11'960,36.

Gli investitori guardano con preoccupazione all'instabilità politica a Hong Kong, dove proseguono le proteste contro la legge sulle estradizioni in Cina, ma nel complesso la giornata sui mercati azionari europei prosegue senza grandi scossoni. Gli operatori sembrano attendere la raffica dei dati macroeconomici statunitensi di giornata, tra i quali le richieste di disoccupazione.

Sul fronte interno appaiono tonici i farmaceutici Novartis (+1,44%) e Roche (+0,85%), mentre il terzo peso massimo difensivo Nestlé arretra dello 0,24%. Ubs (+0,21%) e Credit Suisse (+0,09%) si mantengono sopra la soglia della parità, mentre affonda il segmento del lusso: Swatch cede l'1,41% e Richemont lo 0,67%. Tra i ciclici il titolo più dinamico è LafargeHolcim (+1,26%).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.