Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera amplia i guadagni con l'indice SMI dei titoli principali che in fine di mattinata segna una progressione dello 0,92% a quota 9'166,96, mentre l'indice complessivo SPI sale dello 0,91% a 9'174,31 punti.

Anche tutte le altre principali piazze europee hanno registrato una mattinata positiva, sulla scia del rialzo segnato dai listini asiatici. In crescita pure i futures Usa.

Oggi sostengono i listini zurighesi i pesi massimi difensivi, con il colosso dell'alimentare Nestlé in crescita dello 0,77%. Allungano il passo anche i giganti farmaceutici Novartis (+0,83%) e Roche +0,99%.

In territorio positivo anche i bancari: UBS guadagna lo 0,88%, Credit Suisse avanza dello 0,77% e Julius Bär dello 0,55%.

In ribasso risultano solo i titoli del segmento del lusso, con Swatch che perde lo 0,26% e la concorrente Richemont lo 0,44%. Tutti positivi i titoli più esposti ai cicli congiunturali, con un 2,74% per Adecco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS