Navigation

Borsa svizzera amplia perdite, male bancari

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2012 - 15:22
(Keystone-ATS)

La borsa svizzera ha ampliato le perdite nel pomeriggio. Poco dopo le 15.00, l'indice SMI delle blue chip scendeva dello 0,45% a 6295,12 punti, mentre l'indice allargato SPI perdeva lo 0,50% a 5831,30 punti. Calo pronunciato per UBS e Credit Suisse, sulla scia delle forti vendite sulle principali banche europee, a causa del timore di un contagio della crisi spagnola ad altri Stati, come l'Italia.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?