Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera apre debole

Dopo i primi scambi attorno alla parità i listini della Borsa svizzera si stanno dirigendo verso l'alto. Alle 09.15 l'indice principale segna un +0,23% a 8'951.50 punti, quello allargato SPI un +0,18% a 10'502.78 punti.

Ieri sera il governo britannico ha deciso "collettivamente" di adottare la bozza d'accordo sulla Brexit definita a Bruxelles. Le chances di un'uscita "ordinata" dall'UE sono così nettamente salite.

Tra le principali piazze europee, a Londra il FTSE 100 segnava in apertura una progressione dello 0,37% a 7.060,10 punti, a Francoforte il DAX avanzava dello 0,31% a 11.447,84 punti, a Parigi il CAC 40 saliva dello 0,56% a 5.097,09 punti e a Milano il FTSE Mib cresceva dello 0,45% a 19.164 punti.

Stamani a Tokyo l'indice Nikkei ha invece terminato gli scambi in lieve ribasso (-0,20% a 21.803,62 punti), e ieri sera anche Wall Street ha chiuso in territorio negativo: il Dow Jones ha perso lo 0,81% a 25.080,50 punti, il Nasdaq lo 0,90% a 7.136,39 punti e lo S&P 500 lo 0,76% a 2.701,58 punti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.