Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera ha iniziato la seduta odierna in ribasso: alle 09.15 l'indice principale SMI cede lo 0,35% a 8'922.87 punti, quello allargato SPI lo 0,26% a 10'154.52 punti.

Avvio debole per le principali piazze europee, con il FTSE 100 che nei primi scambi a Londra avanzava dello 0,01% a 7.368,24 punti, il DAX che cresceva dello 0,17% a 12.474,51 punti a a Francoforte, il CAC 40 che scendeva dello 0,06% a 5.177,21 punti a Parigi mentre il FTSE Mib di Milano saliva dello 0,06% a 20.951 punti.

Stamani la Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in calo: il Nikkei ha ceduto lo 0,44%, a quota 19.944,06 punti. Chiusura contrastata invece ieri sera per Wall Street: il Dow Jones ha perso lo 0,01% a 21.478,17 punti, mentre il Nasdaq ha guadagnato lo 0,67% a 6150,86 punti e lo S&S 500 lo 0,14% a 2432,51 punti.

SDA-ATS