Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio di seduta in leggera crescita oggi per la borsa svizzera. Poco dopo le 09.10, l'indice dei valori guida SMI avanzava dello 0,13% a 6619,82 punti. Sul mercato allargato, l'SPI guadagnava lo 0,07% a 5948,75 punti. Il titolo di UBS cresce dell'1,20% dopo l'annuncio di un utile di 7,2 miliardi nel 2010, il primo dopo 3 anni di perdite.

Avvio di seduta in calo per Piazza Affari a Milano. Il Ftse Mib segnava in apertura una flessione dello 0,19% a 22.750 punti ed il Ftse All Share dello 0,13% a 23.360 punti. La Borsa di Londra ha aperto invece in lieve rialzo, con l'indice Ftse-100 in progressione dello 0,1% a 6.057,24 punti. A Francoforte, l'indice Dax era in perdita dello 0,13% a 7.274,17 punti. A Parigi, il CAC 40 segnava una flessione dello 0,24% a 4080,80 punti.

La borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in territorio positivo (+0,41%) in scia ai guadagni di Wall Street che, grazie ai rialzi dei titoli finanziari, s'è portata ai massimi degli ultimi due anni e mezzo. L'indice Nikkei si è attestato a 10.635,98 punti, sostenuto anche dal leggero indebolimento dello yen sui mercati valutari.

Come detto, chiusura in territorio positivo per Wall Street. Il Dow Jones è salito dello 0,57% a 12.161,02 punti, il Nasdaq è avanzato dello 0,53% a 2.783,99 punti, mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dello 0,62% a 1.318,99 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS