Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in leggero rialzo per la Borsa svizzera: verso le 09:20 l'indice SMI dei principali titoli segnava 8675,89 punti, in aumento dello 0,16% rispetto alla chiusura di ieri, mentre l'indice allargato SPI avanzava dello 0,19% a quota 8557,69.

Avvio di seduta debole per le altre principali piazze europee: a Milano l'Ftse Mib perde lo 0,11% a 21'655 punti, a Londra l'FTSE 100 cede lo 0,10% a 6829,13 punti, a Parigi il CAC 40 scende dello 0,16% a 4496,3 punti, mentre Francoforte è in calo dello 0,16% a 9903,82 punti.

Stamane la borsa di Tokyo ha chiuso le contrattazioni in rialzo, in attesa della raffica di dati macroeconomici statunitensi di oggi e del Consiglio della Bce di domani. L'indice Nikkei è avanzato dello 0,22% a 15.067,96 punti.

Chiusura in territorio negativo invece ieri sera per Wall Street. Il Dow Jones ha perso lo 0,13% a 16722,34 punti, il Nasdaq ha ceduto lo 0,07% a 4234,08 punti, mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno lo 0,04% a 1924,2 punti.

SDA-ATS