La Borsa svizzera ha avviato le contrattazioni in rialzo, con l'indice SMI dei principali titoli che dopo i primi scambi segna una progressione dello 0,47% a 9.651,80 punti, mentre l'indice complessivo SPI sale dello 0,12% a quota 9.651,80

Apertura positiva anche a Milano (l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,3% a 20.083 punti), Parigi (CAC 40 +0,37% a 5.254 punti) e Francoforte (Dax +0,4% a 11.460 punti).

Stamane la Borsa di Tokyo ha chiuso stabile, con un piccolo tono positivo grazie al buon orientamento degli altri mercati asiatici, mentre continua l'incertezza relativa alla guerra commerciale sino-americana. Alla fine delle operazioni, il Nikkei dei 225 principali titoli ha registrato un leggero aumento dello 0,06% (a 20.418,81 punti.

Seduta contrastata ieri per Wall Street: il Dow Jones ha chiuso gli scambi in crescita dello 0,39% a 25'579,39 punti mentre il Nasdaq ha ceduto lo 0,09% a 7'766,62 punti. Da parte sua, l'indice S&P 500 è salito dello 0,25%, a 2'847,60 punti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.