La Borsa svizzera ha avviato le contrattazioni odierne in ribasso, con l'indice SMI dei principali titoli che dopo i primi scambi segna una flessione dello 0,44% a 9.055,11 punti, mentre l'indice completo SPI scende dello 0,42% a quota 10.650,84.

Avvio di seduta negativo anche a Parigi (Cac 40 segna -0,72% a 5.095 punti), Francoforte (Dax -0,50% a 11.468 punti), Londra (Ftse 100 -0,57% a 7.098 punti) e Milano (Ftse Mib -0,60% a 19.310 punti).

Sulla borsa di Tokyo stamane hanno pesato le prese di profitto degli investitori dopo la recente serie di rialzi degli indici, e l'odierna correzione del mercato azionario in Cina. L'indice Nikkei ha così ceduto l'1,05% a quota 22.250,67.

Chiusura in altalena, ieri, per Wall Street. Il Dow Jones è salito dello 0,04% a 26.191,22 punti, il Nasdaq ha perso lo 0,53% a 7530,89 punti mentre lo S&P 500 ha ceduto lo 0,25% a 2806,81 punti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.