Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Partenza piatta per la borsa svizzera con l'indice SMI dei titoli guida che dopo i primi scambi segna 8'715.98 punti (+0,04%), mentre l'indice complessivo SPI si attesta a quota 8'602.85 (+0,01%)

Avvio di seduta poco mossa anche per Londra (FTSE-100 +0,06% a 6.842,91 punti) e Francoforte (DAX praticamente invariato a 9.950,52 punti), mentre Milano è in progresso dello 0,15% a 22.257 punti. Euronext, la società che gestisce le Borse di Parigi, Bruxelles, Amsterdam e Lisbona, ha comunicato un'apertura ritardata dei propri mercati azionari per problemi tecnici.

Stamane Tokyo ha chiuso la seduta in ribasso dello 0,64% con l'indice Nikkei a 14.973 punti. A pesare sugli scambi è stata la revisione in calo delle stime del pil globale 2014 della Banca Mondiale riviste ieri dal 3,2% al 2,8%.

Chiusura in territorio negativo, ieri sera, anche per Wall Street. Il Dow Jones ha perso lo 0,59% a 16.845,87 punti, il Nasdaq ha ceduto lo 0,14% a 4.331,93 punti, mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno lo 0,3% a 1.944,1 punti.

SDA-ATS