Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in rialzo oggi per la Borsa svizzera: alle 09.20 circa l'indice principale SMI avanza dello 0,12% a 9'278.29 punti, quello allargato SPI dello 0,13% a 10'597.37 punti.

Partenza positiva anche per le principali piazze europee, in attesa di conoscere i verbali dell'ultima riunione del Comitato della Federal Reserve, che saranno diffusi alle 20.00 di oggi (ora svizzera). Il FTSE 100 nei primi scambi saliva dello 0,05% a 7.541,79 punti, il DAX di Francoforte cresceva dello 0,12% a 12.965 punti, il CAC 40 di Parigi progrediva dello 0,06% a 5.367,38 punti e il FTSE Mib di Milano segnava un +0,31% a 22.405 punti.

Stamani la Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi col segno più per la settima seduta consecutiva assestandosi ai massimi dal dicembre del 1996, sostenuta dai segnali incoraggianti che arrivano dall'economia statunitense. L'indice Nikkei segna una progressione dello 0,28% a quota 20.881,27.

Chiusura in territorio positivo, ieri sera, anche per Wall Street, con il Dow Jones che ha raggiunto un nuovo record storico. L'indice è salito dello 0,31% a 22.830,68 punti, mentre il Nasdaq è avanzato dello 0,11% a 6.587,25 punti e lo S&P 500 dello 0,23% a 2.550,64 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS