Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo un avvio in calo i listini della Borsa svizzera si sono mossi prevalentemente in territorio positivo durante la seduta odierna, prima di scivolare nuovamente al di sotto della parità poco prima della chiusura. L'SMI cede lo 0,26% a 8'427.15 punti.

Da parte sua l'indice allargato SPI segna una flessione dello 0,20% a 9'180.53 punti. Durante la giornata gli investitori si sono mostrati reticenti ad impegnarsi in vista della tanto attesa prima conferenza stampa del presidente eletto americano Donald Trump, iniziata alle 17.00.

Sul listino elvetico hanno infine pesato i due colossi farmaceutici, Novartis (-1,26% a 74,45 franchi) e Roche (-1,07% a 240,80 franchi), dopo che Trump ha criticato aspramente gli elevati costi dei medicinali. Da parte sua Actelion, ieri assai ricercata dopo voci riguardo al prezzo offerto da Johnson&Johnson per l'acquisizione, è arretrata dell'1,21% a 228,60 franchi.

In evidenza per contro ABB (+2,22% a 22,61 franchi), che ha beneficiato di una raccomandazione di Merrill Lynch. Non hanno un orientamento comune gli altri valori particolarmente sensibili alla congiuntura come Adecco (+0,36% a 70,10 franchi), Geberit (+0,68% a 413,00 franchi) e LafargeHolcim (-1,21% a 53,25 franchi). Nel segmento del lusso Swatch (+0,45% a 331,70 franchi) è apparsa più tonica di Richemont (invariata a 70,90 franchi), che domani informerà sugli affari nel periodo natalizio.

In ordine sparso si sono mossi i bancari UBS (-0,18% a 16,75 franchi), Credit Suisse (+0,88% a 16,03 franchi) e Julius Bär (-0,32% a 47,31 franchi). Hanno invece chiuso tutti positivi gli assicurativi: Zurich ha guadagnato lo 0,04% a 284,20 franchi, Swiss Life lo 0,31% a 295,20 franchi e Swiss Re pure lo 0,31% a 96,15 franchi.

Completano lo scacchiere dei 20 titoli principali Givaudan (+0,76% a 1859,00 franchi), Nestlé (invariata a 74,30 franchi), SGS (+0,86% a 2116,00 franchi), Swisscom (-0,13% a 461,30 franchi) e Syngenta (+1,77% a 420,70 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS