Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le tensioni in Libia hanno pesato oggi sulla Borsa svizzera che si è mantenuta al di sotto della linea di demarcazione per tutta la giornata chiudendo con l'indice dei valori guida SMI in calo dello 0,92% a 6622,49 punti e quello allargato SPI dello 0,88% a 5938,76 punti.

Nel pomeriggio da Oltreoceano sono giunte notizie relative all'indice di fiducia dei consumatori americani in febbraio, salito a 70,4, ai massimi dallo stesso mese del 2008. Inoltre sono stati resi noti i prezzi delle case nelle 20 maggiori città Usa: scesi in dicembre del 2,4% in dicembre rispetto all'anno precedente. L'indice S&P/Case-Shiller è calato del 4,1% nel quarto trimestre rispetto all'anno precedente.

Qaunto al listino principale, l'unico titolo a chiudere in positivo è stato Nestlé (+0,29% a 52,55 franchi). Le maggiori perdite sono state registrate da Swatch Group (-1,86% a 401,1 franchi) seguito da Transocean (-1,84% a 77,25 franchi) e Richemont (-1,82% a 54,05%).

In calo di oltre l'1% anche i bancari Cs Group, che lascia sul terreno l'1,42% (a 43,7 franchi) e Julius Bär (-1,32% a 41,98 franchi), mentre una contrazione inferiore è stata registrata da UBS, in discesa dello 0,86% a 18,51 franchi.

Per quanto riguarda gli assicurativi: Swiss Re è in ribasso dell'1,12% a 57,45 franchi e ZFS dello 0,59% a 268,6 franchi. Il gruppo assicurativo Zurich Financial ha annunciato di aver raggiunto un'intesa di massima con il gruppo bancario spagnolo Santander riguardante la distribuzione di prodotti e un investimento di fondi. Il valore dell'accordo è di 1,67 miliardi di dollari.

Gli altri pesi massimi difensivi Roche e Novartis hanno terminato la seduta in flessione rispettivamente dell'1,01% (a 137 franchi) e dell'1,57% (a 53,4 franchi).

Sul listino allargato Petroplus ha perso il 3,28% a 16,22 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS