Navigation

Borsa svizzera chiude in perdita, SMI -0,64%

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 novembre 2019 - 17:52
(Keystone-ATS)

Giornata "no" oggi per la Borsa svizzera, trascorsa per intero sotto la parità. In chiusura, l'indice SMI dei titoli guida ha ceduto lo 0,64% a 10'233.23 punti, mentre l'indice completo SPI ha lasciato sul terreno lo 0,61% a 12'370.51 punti.

Fra i pochi titoli in territorio positivo figurano Lonza (+0,50% a 340 franchi), Alcon (+0,17% a 58.30 franchi), Richemont (+0,03% a 72.44 franchi), lafargfeHolcim (+0,31% a 52 franchi), SGS (+0,04% a 2547 franchi) e Zurich (+0,03% a 386,40 franchi). Oggi, l'assicuratore ha presentato gli obiettivi per i prossimi anni, assai ambiziosi: la società punta ad un rendimento dell'utile operativo al netto delle imposte di almeno il 14% (12% nel 2017-2019) e ad una crescita organica dell'utile per azione di almeno il 5% annuo.

A pesare sui listini sono state le vendite sui titoli difensivi, con Roche in perdita dell'1,31% a 294 franchi, Novartis dello 0,57% a 88,22 franchi e Nestlé dell'1,07% a 103,52 franchi.

Male anche i bancari, con UBS in arretramento dello 0,62% a 11,97 franchi e il Credit Suisse dello 0,27% a 12,71 franchi. UBS ha comunicato oggi di essere stata multata a Singapore a causa di irregolarità per 8,1 milioni di franchi. Tra gli assicurativi, a parte Zurich in lieve progressione, Swiss Re ha ceduto lo 0,09% a 105,7'0 franchi e Swiss Life lo 0,75% a 490,70 franchi.

Tra i ciclici, perdite consistenti per Sika, in flessione del 1,31% a 168,90 franchi. Il gruppo con sede a Baar (ZG) attivo nelle specialità chimiche ha rafforzato la sua presenza in Etiopia, ad Addis Abeba, attraverso la costruzione di una fabbrica di malta. Questo nuovo stabilimento permetterà di offrire prodotti locali a un mercato edile in forte espansione, indica una nota odierna del gruppo.

In calo anche Givaudan (-1,36% a 2828 franchi) e Swisscom (-0,98% a 507,20 franchi).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.