Seduta interamente positiva per la Borsa svizzera, con gli indici che si sono sempre più rafforzati e hanno chiuso non lontano dai massimi di giornata. L'SMI segna un +0,70% a 9'579,85 punti, l'SPI un +0,62% a 11'498,81 punti.

Guardando al listino principale, tra i ciclici si sono messi in evidenza Sika (+2,75% a 151,40 franchi) che ha annunciato ieri sera l'emissione in due tranches di prestiti per un miliardo di euro, ABB (+1,49% a 20,11 franchi) e Geberit (+10,7% a 416,80 franchi); più deboli invece Adecco (+0,10% a 58,66 franchi) e LafargeHolcim (+0,11% a 52,26 franchi). Nel settore del lusso ha brillato Swatch (+3,29% a 310,60 franchi) ma ha fatto bene anche Richemont, cresciuta dell'1,57% a 73,64 franchi.

Nel comparto finanziario in luce Credit Suisse (+1,95% a 13,31 franchi), mentre UBS è salita dello 0,96% a 13,11 franchi). Hanno guadagnato oltre un punto percentuale gli assicurativi Zurich (+1,37% a 325,00 franchi), Swiss Life (+1,32% a 468,60 franchi) e Swiss Re (+1,24% a 102,10 franchi).

Più deboli i pesi massimi difensivi, con Nestlé avanzata dello 0,57% a 94,90 franchi e Roche dello 0,04% a 269,10 franchi mentre Novartis ha ceduto lo 0,25% a 80,86 franchi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.