Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Giornata incolore per la Borsa svizzera, che ha chiuso con l'indice SMI dei titoli guida in regresso dello 0,14% a quota 9'247,82, mentre l'indice complessivo SPI ha ceduto lo 0,10% a 9'279,11 punti.

Dopo la forte avanzata di ieri, successiva alla pausa per le festività pasquali, oggi - secondo gli analisti - vi è stata una fase di consolidamento. Gli investitori sono rimasti prudenti in attesa della diffusione delle minute della Federal Reserve e del bilancio di Alcoa che darà inizio alla stagione delle trimestrali negli Stati Uniti.

Sui mercati ha avuto peraltro qualche ripercussione il dato sugli ordini dell'industria tedesca in febbraio, che ha segnato una flessione dello 0,9% rispetto al mese precedente. Si tratta del secondo calo consecutivo. Le attese degli analisti erano per una crescita.

L'indice SMI è stato sostenuto dal colosso dell'alimentare Nestlé (+0,27% a 74.30 franchi), mentre hanno frenato i giganti farmaceutici Roche (-0,15% a 271.90 franchi) e Novartis (-0,25% a 97.95 franchi).

In ordine sparso i bancari: UBS ha lasciato sul terreno lo 0,85% (a 18.64 franchi) e Credit Suisse lo 0,52% (a 26.71 franchi). Ha invece allungato decisamente il passo Julius Bär (+2,72% a 50.95 franchi). Il movimento verso l'alto è dovuto a voci ricorrenti secondo cui la banca privata zurighese potrebbe passare sotto il controllo di Credit Suisse.

Le speculazioni non sono nuove ma si sono fatte più insistenti in vista dell'imminente cambio della guardia alla testa del secondo istituto svizzero. Il nuovo CEO di Credit Suisse Tidjane Thiam potrebbe essere tentato di seguire l'esempio di UBS rafforzando le attività di gestione patrimoniale.

Nel segmento del lusso da registrare la progressione di Swatch (+1,91% a 422.50 franchi) e Richemont (+1,13% a 80.60 franchi). Tutti negativi i titoli più esposti ai cicli congiunturali.

Sul mercato allargato il gruppo Vaudoise, che oggi ha presentato i risultati annuali, ha guadagnato il 2,99% (a 500.00 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS