Navigation

Borsa svizzera chiude negativa, SMI -0,54%

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2010 - 17:54
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Giornata caratterizzata da prese di beneficio oggi alla borsa svizzera, dopo una settimana al rialzo. In chiusura, l'indice dei titoli guida SMI ha ceduto lo 0,54% a 6477,13 punti. Sul mercato allargato, l'SPI è terminato a 5756,44 punti, in flessione dello 0,42%.
Secondo gli operatori, sugli scambi ha prevalso inoltre una certa prudenza nell'attesa dei risultati dell'incontro del G20 in Corea del Sud. Vi è attesa in particolare su un eventuale accordo dei ministri delle finanze e dei banchieri centrali circa i tassi di cambio, nell'intento di evitare svalutazioni monetarie speculative.
Sulle contrattazioni ha tenuto banco Nestlé il cui titolo (-0,75% a 52,65 franchi) è stato oggetto di prese di guadagno dopo il rialzo di giovedì, dovuto ai buoni risultati di Danone. Tale rialzo ha in un certo senso anticipato i dati più che positivi pubblicati oggi dal gigante alimentare.
Nei primi nove mesi dell'anno, Nestlé ha realizzato un fatturato di 82,8 miliardi di franchi, il 4,1% in più dello stesso periodo del 2009. La crescita organica è stata del 6,1%. La forte dinamica osservata nel primo semestre è quindi proseguita, ha commentato la società, che ha confermato inoltre i suoi obiettivi per l'insieme dell'esercizio.
Realizzi di guadagno hanno caratterizzato anche Novartis (-0,79% a 56,85 franchi) e Roche (-0,28% a 142,8 franchi).
Tra i bancari, UBS - che presenterà i conti martedì prossimo - ha perso lo 0,91% a 17,43 franchi e il Credit Suisse l'1,23% a 40,9 franchi. Questo titolo ha scontato i risultati mediocri presentati ieri. In controtendenza invece Julius Baer che ha guadagnato il 3,61% a 39,01 franchi. Tra gli assicurativi, ZFS ha lasciato sul terreno lo 0,21% a 237,2 franchi, mentre Swiss Re è avanzata dello 0,23% a 48,41 franchi.
Dopo il rialzo di ieri dovuto ai buoni dati sull'export orologiero, Swatch ha ceduto lo 0,29% a 377,2 franchi e Richemont lo 0,33% a 48,4 franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?