Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Giornata sostanzialmente positiva quella odierna per la Borsa svizzera: l'indice SMI dei principali titoli, dopo aver toccato un massimo di giornata a +0.66%, ha chiuso le contrattazioni con un rialzo dello 0.20% a quota 8'306.75. Andamento analogo per il listino completo SPI, che è salito dello 0.15% a 8'214.73 punti.

Tra le società quotate allo SMI, da segnalare la crescita del 3.43% - a 69.40 franchi - di Nestlé. Il colosso vodese ha presentato i risultati del periodo gennaio-giugno, migliori di quanto previsto dagli analisti: il risultato netto è sceso del 9,8% a 4,6 miliardi di franchi e il fatturato del 4,8% a 43 miliardi. La multinazionale ha anche annunciato un programma d'acquisto di azioni proprie per complessivi 8 miliardi di franchi. Tutto ciò ha avuto una influenza positiva sul valore della sua azione.

Gli altri due pesi massimi difensivi hanno invece chiuso in ribasso: Novartis dello 0.64% a 77.75 franchi e Roche dello 0.77% a 258.70 franchi.

Zurich Insurance ha fatto segnare una crescita del 2.42% a 266.80. Anch'essa ha presentato i dati semestrali che superano in parte le attese degli analisti: l'utile netto è salito del 14% a 2,11 miliardi di dollari (1,91 miliardi di franchi). I premi incassati ammontano a 37,57 miliardi, in aumento del 4% rispetto a un anno prima.

Risultati superiori alle attese anche per Transocean. L'operatore americano di piattaforme petrolifere, con sede sociale nel canton Zugo, ha visto le sue vendite calare leggermente dell'1,5% a 2,28 miliardi di dollari nel secondo trimestre, ma l'utile netto è quasi raddoppiato, raggiungendo i 587 milioni di dollari (+91,2%). La sua azione ha però chiuso oggi in calo, dello 0.57% a 35.18 franchi.

Pure Adecco ha presentato i risultati del periodo gennaio-giugno che sono però inferiori alle attese degli analisti. Il leader mondiale del lavoro temporaneo ha realizzato un l'utile netto di 256 milioni di euro (311 milioni di franchi), in crescita del 32% rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno; il fatturato è da parte sua salito del 2% a 9,64 miliardi. In Borsa il suo titolo ha ceduto il 2.52% a 63.70 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS