Tutte le notizie in breve

La Borsa svizzera continua la prima giornata della settimana in calo: l'indice SMI dei titoli guida verso le 15:00 segna 8'225.73 punti, in diminuzione dello 0,60% rispetto a venerdì.

L'indice complessivo SPI scende dello 0,54% a quota 8'997.00.

A trascinare in basso il listino della piazza zurighese sono sempre, in particolar modo, i tre pesi massimi difensivi Novartis (-1,06%), Roche (-0,60%) e Nestlé (-0,27%), così come i bancari UBS (-1,44%), CS Group (-2,64%) e Julius Baer (-2,79%). Quest'ultima è per ora la maglia nera.

A sostenere invece il mercato azionario sono principalmente Actelion (+2,73%) e Richemont (+0,33%).

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve