Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo aver marciato sul posto nel corso della mattinata, i listini alla Borsa svizzera hanno incominciato a crescere nel pomeriggio. Poco prima della 15.00, l'indice SMI dei titoli guida saliva dello 0,41% a 8545,22 punti. L'indice allargato SPI guadagnava lo 0,54% a 8429,91 punti.

Sempre in flessione i titoli bancari, con UBS che cede lo 0,33% e il Credit Suisse lo 0,55%. Per quanto riguarda quest'ultimo titolo, la settimana è incominciata con vendite, seppur moderate, sulla scia di quanto accaduto la settimana scorsa in seguito ai problemi col fisco e la giustizia americana.

Gli investitori rimangono quindi prudenti nell'attesa di una presunta dichiarazione di colpevolezza della banca e di una multa che dovrebbe essere più salata del previsto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS